Cara Principessa di dicembre…

“…a volte nella vita accadono dei piccoli miracoli.
Uno di questi lo hai fatto tu, con Cuore di Maglia.
Ho saputo della tua nascita un paio di giorni dopo, ero in ufficio e mi stavo prendendo una piccola pausa dal lavoro facendo un giretto su internet. Ti diranno che internet è una cosa pericolosa, che ci sono tante persone senza scrupoli che si approfittano dei più deboli, che bisogna fare sempre attenzione…E’ vero. Ma internet è anche una cosa bellissima, e potentissima che riesce a muovere le persone…come Cuore di Maglia.
Era da tanto che seguivo le loro mosse, non ero capace di lavorare a maglia ma mi dicevo che un giorno avrei imparato e che avrei preparato anche io cappellini e copertine per i bambini prematuri. Quel giorno però non arrivava mai…
Poi sei arrivata tu, con la tua storia e hai fatto un piccolo miracolo. Sono uscita dall’ufficio e sono andata a comprare aaghi e lana. Lana rosa, la più morbida che ho trovato. Per te E ho imparando spulciando internet. Di solito si impara facedno le sciarpe…io no, io in 3 giorni avevo fra le mani un piccolo maglioncino rosa, peccato che fosse lavorato troppo stretto; rimaneva un pò rigido, era lontano dal poter diventare una coccola per la pelle, così l’ho disfatto e ho ricomniciato tutto da capo, Mi accorta quasi alla fine di un buchino su una manica: un difetto che avrei potuto mascherare con una toppa o un fiorellino cucito sopra, ma sotto ci sarebbe stato sempre quel buco, io avreisaputo di quel brutto difetto…così ho disfatto per la seconda volta e ho ricominciato.
Ho pensato tanto facendo la maglia.
Disfare un lavoro è perdonare e perdonarsi, è tornare indietro e ricominciare di nuovo. Ho ricominciato per la terza volta, mettendoci tutta la cura e l’amore possibili., senza distrazioni, e questo maglioncino è il risultato. Non sarà perfetto, non è erto un capolavoro, ma è un piccolo miracolo e d è fatto con il cuore. Per te.
Ti auguro che nella vita tu possa compiere tanti piccoli miracoli.
Se nessuno parla di cose meravigliose, come possono accadere cose meravigliose?*
Io me ne dimentico troppo spesso. Aiutaci anche tu a ricordarlo.
Ti abbraccio stretta. Con il cuore.


                                                                                          Rosy



*non è una frase mia, ma è un libro di Jon McGregor, ma è così bella, vero?

                                                        

Annunci

8 pensieri su “Cara Principessa di dicembre…

  1. Non so che dire…sono rimasta senza parole…anche io continuo a pensare di fare qualcosa per questi cuccioli ma poi penso di non essere così brava come voi e che di certo farei una goccia rispetto all'oceano di lavori che molte di voi riescono a creare…ma prima o poi proverò.
    Debora

    Mi piace

  2. Grazie Rosy. Quello che hai fatto è stato meraviglioso non solo per la nostra piccola Principessa, ma per te stessa, e per noi che abbiamo condiviso attraverso la tua lettera i tuoi bellissimi pensieri.
    Buon Anno, dal cuore!

    Mi piace

  3. Care amiche, grazie mille per aver pubblicato la foto del maglioncino e della pecora! Ricollegandomi a quanto è stato scritto nei giorni scorsi, quello che fa piacere non è tanto la foto su un sito ma sapere che quello che si è creato con tanta cura è effettivamente giunto a destinazione.
    Dubito che la Principessa di Dicembre leggerà mai la mia lettera… Quello che però mi auguro è che – quando sarà abbastanza grande – possa rivedere i nostri lavori fatti appositamente PER LEI e rendersi conto di quanto amore c'è dietro, un amore incondizionato, come è giusto che sia l'amore… Mi commuove leggere che le mie parole abbiano fatto del bene anche a voi! Per me è stato tutto un piccolo miracolo e non sapete il bene che una bambina sconosciuta ha fatto anche a me…
    Grazie!

    Rosy

    Mi piace

  4. Che gioia sapere che questa piccola principessa ha trovato una mamma e un papà che la aspettavano chissà da quanto tempo.
    Rosy la tua lettera è bellissima, me la sono copiata e me la tengo in un quaderno dove scrivo le mie storie, frasi che trovo in giro, piccole lettere che servono sempre.
    Grazie a tutte quelle persone che fanno anche una piccola goccia, perchè senza quella piccola goccia l'oceano non sarebbe completo.
    Fiorella
    A cuore di Maglia ho inviato anch'io piccole cose attraverso il gruppo dei folletti laboriosi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...