Piccole Sorprese Estive / Little Summer Surprise.

Eccolo qui. Vi siete lambiccate il cervello per riuscire a capire che cosa significasse PSE e LSS? Ebbene, l’attesa è finita. Come ogni 1 giugno esce il nostro libro per l’estate. Sono modelli freschissimi e vacanzieri, sorprese da fare sotto l’ombrellone o al pergolato di casa, piccoli pensieri per grandi progetti. Averlo è molto semplice. Una donazione libera a Cuore di Maglia e nel giro di pochissime ore, se non immediatamente,  arriverà il pdf sul vostro computer. Cinque minuti per stamparlo e sarà vostro per sempre. Continua a leggere Piccole Sorprese Estive / Little Summer Surprise.

Operazione Emilia.

Ci siamo.Abbiamo avuto i contatti giusti, per non intralciare, per non mandare le cose a caso, per essere certi che tutto arrivi a destinazione.Così, eccoci.Abbiamo due canali distinti e li onereremo entrambi.Mirandola e San Felice sul Panaro.Cuore di Maglia ha già una scorta di corredini ma non bastano.Venerdì ci sarà una prima consegna a Genova, che con un sacerdote raggiungerà San Felice.Ci diamo qualche giorno per preparare cose per Mirandola.Facciamo quello che sappiamo fare meglio, del nostro meglio, che è tanto.Servono:– golfini 0/3/6 mesi in cotone– pantaloncini 0/3/6 mesi in cotone. pupazzini da mettere nelle culle– lenzuolini da lettino e … Continua a leggere Operazione Emilia.

Il Pentagono Bi-Isoscele.

Ne abbiamo discusso così tanto che alla fine ne abbiamo riso fino alle lacrime.Si fa così, no, si fa così, io farei cosà, e invece no, vi dico io come si fa, ma no, lei ha detto che si fa così ma cosa vuoi che ne sappia lei* che cos’è un pentagono e altre cose del genere.Alla fine eccolo.Abbiamo scomodato un bel 110 e lode in Ingegneria per fare questa cosa, non so se mi spiego.E pure Granadiriso che si è fatta portavoce dell’idea e della richiesta dell’Ospedale di Scandicci.Ben perciò eccolo qui.Il nostro bel Pentagono Bi-Isoscele.*Ah. Quella che non … Continua a leggere Il Pentagono Bi-Isoscele.

La storia di Gaia Stella – 3^ episodio.

“Sono riuscita a riemergere dal mare in tempesta e trovare una scialuppa di salvataggio. In quel momento ho capito che la vita mia non era più in pericolo e che sarebbe stata tanto lunga da poter raggiungere ogni mio obiettivo e compiere la mia missione del mondo, come dice una bella preghiera di Madre Teresa di Calcutta per il bimbo non ancora nato. Tuttavia quella barca su cui sono salita non ha i remi e quelli li devo costruire io per raggiungere la terra, la terra che è la casa di mamma e papà e che attende di essere riempita … Continua a leggere La storia di Gaia Stella – 3^ episodio.

Il Cuore cerca cuori.

Cercavo una fotografia in rete, di un cuore fatto a maglia, ma poi mi sono imbattuta in questa foto, che è la mia, e che è la prima copertina fatta da me per Cuore di Maglia, a completamento di quelle ormai famose scarpine sbagliate che hanno dato origine a tutto questo. Erano le vacanze di Natale del 2007. In questi giorni succedono tante cose a Cuore di Maglia. Tante iniziativa, tanti progetti, qualche discussione, e tanti destini e strade che si incrociano. So che posso chiedervi di non farmi domande in merito a quanto sto per dirvi, promettendomi che presto, … Continua a leggere Il Cuore cerca cuori.

Un Principino.

Un bel maschietto di 3,5 kg. Nato per sbaglio, se per sbaglio si può nascere, e lasciato lì, in ospedale. Servono cardigan e pantaloncini di misura 3/6 mesi, magari di cotone visto che arriva la bella stagione e presto sarà in giro con la sua nuova mamma e il suo nuovo papà. Ma fino a che lo hanno consegna le infermiere dell’Ospedale, ci pensiamo noi. Quello che vi sentite di preparare per il Principino, dovrà arrivare alla sede di Alessandria entro il 15 di giugno e noi provvederemo a spedirlo. Non ha ancora un nome.Ma a noi, sapere il nome … Continua a leggere Un Principino.

Scandicci, Firenze.

“Monica ci aspettava, impaziente di vedere le cosine che avevamo portato, ci ha fatto fare il giro del reparto: la nursery con i bimbi e le mamme che allattavano (questi non erano propio i piccoli piccoli), e le piccole incubatrici occupate da tre gemellini (il piccolino della foto è Riccardo) , un cinesino con il suo papà, ci ha presentato tutte le college e i dottori presenti. Poi abbiamo aperto il pacco. I pupazzetti da culla, , i MiniBodyBù, i cappellini coordinati con le scarpine ed i sacchi nanna, le copertine, Abbiamo raccontato da dove vengono i nostri filati e … Continua a leggere Scandicci, Firenze.