Cominciamo così.

Premesso che non sono brava con le parole e nemmeno con i ferri da maglia, non riesco a creare magie morbidissime e bellissime come Cinzia, Cristina e tutte le altre Maghe di Cuore di Maglia…. Premesso che ci sono voluti un bel po’ di giorni e molte riflessioni per mettere insieme queste righe…

Dopo mille premesse un immenso GRAZIE!!! Meno di un anno fa non conoscevo Cuore di Maglia, non conoscevo neanche il lavoro a maglia… Mi sembrava una cosa tanto lontana da me che non sono proprio un asso con i lavori manuali… eppure….

Eppure quando ho letto la notizia della prima consegna fatta a Varese ho pensato… devo farlo!!! Devo imparare e cercare di collaborare con questo progetto…
Entrando in questo magico mondo, non avrei mai immaginato di trovare delle persone cosi’ fantastiche, generose, sensibili come tutte voi!!! 

In questi giorni post-consegna ho riflettuto davvero tanto…. su di me, sulle 2 esperienze di TIN vissute dai miei bimbi, sulle persone incontrate, su di voi….

Mi sono accorta che c’e’ molta molta piu’ sensibilita’ e comprensione del mondo dei prematuri da parte delle cuoresse che non da parte di tante persone che vivono questa cosa piu’ da vicino….
Mi sono accorta che in me c’e’ un fondo di rabbia che ogni tanto riaffiora per tanti commenti che ho sentito piu’ e piu’ volte e che pensavo non facessero piu’ male e invece non e’ cosi: x esempio “ah beh erano piccoli, ma non tanto”… oppure “ah e’ il secondo bimbo prematuro? allora sei abituata”…
Vero, verissimo, nella sfortuna sono stata molto fortunata, ma non x questo non ho penato, sofferto e pianto…. non per questo ci si abitua al mondo della TIN…
Mi sono accorta che mi sono sempre sentita una mamma “sbagliata” e incapace perche’ non ero riuscita ad arrivare ai nove mesi di gravidanza…

Cuore di Maglia e’ un po’ una rivincita per me…. Imparare a lavorare a maglia e’ stata una terapia… Vedere piano piano i lavori prendere forma una grande soddisfazione anche se non sono sicuramente perfetti…. All’inizio facevo solo cose piccole scarpine, cappellini al massimo il sacco nanna…. Pensare a una copertina mi sembrava un lavoro troppo lungo…

 Volevo fare fare e fare e finire il piu’ in fretta possibile…. 


Ho capito una cosa, per digerire un po’ di rabbia ci vuole pazienza, quella stessa pazienza che serve per fare una copertina, quella pazienza che a me servirebbe tanto, quindi adesso sto lavorando su un Twist (anzi un mini-Twist, iniziamo con una dose di pazienza media ). Questi sono i miei propositi per l’anno nuovo…

Cuore di Maglia e’ davvero una magia…. Cuore di Maglia ha fatto per me sicuramente 1000 volte di piu’ di quello che io ho potuto fare per Cuore di Maglia… 

E dopo queste mille parole un po’ confuse, spero di non avervi rubato troppo tempo, INFINITAMENTE GRAZIE!!!
Ale.

che dire…
Da Cuore di Maglia, grazie a te, anima bella.
Soprattutto per quel ” per digerire la rabbia ci vuole la pazienza”.
E’ un grande insegnamento, per tutte noi.
Annunci

6 pensieri su “Cominciamo così.

  1. Cuore di Maglia e Laura in particolare è una cura che sto scoprendo anch'io.. è un balsamo per le mie ferite, per bimbi che molto probabilmente non potranno arrivare a causa di terapie vitali per me ma che sono incompatibili con una gravidanza.
    In ogni cappellino, sacco nanna, scarpina.. che sto facendo sto mettendo l'amore che vorrei dare ad un mio bimbo. Grazie Cuore di Maglia, anche se certe volte mi sembra che siate più voi che fate del bene a me che io ai piccini

    Mi piace

  2. Bellissime parole,in effetti per i genitori dei piccolini ci vuole tanta pazienza prima di poterli abbracciare, stringere e baciare. Un grazie di cuore a tutte voi e ancor di più ai medici e al personale degli ospedali che si prendono amorevolmente cura di loro.
    Nonna Daniela

    Mi piace

  3. ciao ALE sono una ragazza della prov. di trento ho scoperto cuore di maglia tramite una mia amica . sto mobilitando tutte le amiche per far corredini per quei bimbi , io purtropppo non ne ho ma mi sento , mentre lavoro a maglia MAMMA di tutti. appena io finisco il tutto mi informo dove spedirli. se mi vuoi risponderemi trovi su facebook . mi chiamo ILARIA TAIT.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...