Corredini? Un Sacco.

Il 28 aprile, consegna all’Ospedale Sacco presso la TIN. Mi hanno accompagnato due amiche, Nadia e Renata che lavora in un altro reparto dello stesso ospedale, per qualche strano motivo ogni volta che consegno al Sacco piove,  che rabbia, e nel breve tratto fatto di corsa dall’ auto all’ingresso l’acqua è riuscita a rovinare la bella locandina che avevo portato. Ma non fa niente. Una volta in reparto infatti,  l’accoglienza della Caposala Carla Fusetti, della dottoressa Laura Pogliani e del personale  ha subito fatto dimenticare il maltempo. Le tenere cose che prepariamo vengono guardate una a una e tanti sono i … Continua a leggere Corredini? Un Sacco.

Genova a quadretti.

Ieri, 29 aprile, è stato un martedì speciale.  C’è una consegna da fare, il Gaslini ci aspetta.  E le consegne non sono mai una uguale all’altra; l’emozione quella sì, non cambia mai.  Cristina, ma forse dovrei dire “Cicco” perchè è così che tutti la chiamano in reparto, mi accoglie con un gran sorriso. Ci eravamo conosciute in occasione della consegna del mese scorso e mi aveva spiegato per bene cosa è più utile a questa T.I.N. Pensavo di lasciare la scatola piena di tante cose piccine e colorate, fare una foto veloce e scappare via subito. So che è bene non sottrarre tempo prezioso, è giusto così. Invece l’accoglienza riservata a … Continua a leggere Genova a quadretti.

Seriate, Clara e il Cuore.

“Ieri ho fatto la consegna alla T.I.N dell’Ospedale Bolognini di Seriate con tante Cuoresse, ma di due ne voglio parlare: una è la nonna Maria che non vedeva l’ora di vedere i piccoli tesorini per i quali lavora con tanto amore.  La nostra referente in Ospedale, Alessandra, l’ha vestita di tutto punto con camice e calzari e l’ha portata in reparto per farle vedere di persona i nostri amorini, non ti dico l’emozione che traspariva dai suoi occhi e poi mi ha detto…”senti…questa è una giornata che non dimenticherò mai”. La seconda è la nostra cara Maria Luisa che non … Continua a leggere Seriate, Clara e il Cuore.

La Spezia e il Cuore.

16 aprile.  Consegna pasquale Neonatologia e Nido La Spezia.  Questa volta accompagnata da Marina arriviamo con un po’ meno timore , siamo veterane ormai!  Entriamo in punta di piedi e troviamo ad accoglierci Primario e caposala, e’ una gran bella soddisfazione sentirsi attese!  Consegniamo tutti i lavori confezionati con tanto amore dalle nostre signore e anche un bel contributo raccolto al Camp grazie alla disponibilità e collaborazione  di Cinzia Nettis, Ambasciatrice di Varese, & company. Abbiamo tanti  nuovi impegni da portare avanti. Anche a La Spezia il Cuore c’è …….e continua a crescere!  Francesca Castellanotti. Ambasciatrice Cuore di Maglia , … Continua a leggere La Spezia e il Cuore.

Tutto il Camp che c’è

Eccomi qui a scrivere del Camp. E’ un’impresa e davvero non so come cavarmela. Ho lasciato sedimentare per un po’ tutte le emozioni. Ho letto centinaia di messaggi su facebook, e visto tantissime foto. Ho immaginato un groviglio di vite e di strade che si sono riunite per due giorni. Tantissime sono le amiche di vecchia data, e nuove compagne si sono aggiunte in quest’avventura. Come tutto questo accada, è difficile dire. E’ stato un bel grumo di energia. L’ho usata spesso questa parola nei due giorni a Villa Pomela. Spesso gli impegni e la routine ci fanno sentire ingranaggi che … Continua a leggere Tutto il Camp che c’è

Il Cuore a Foggia.

Oggi, 14 aprile è una consegna particolare  fatta un po di corsa e un po di corsa anche io mi preparo e vado.Questa è la mia seconda consegna e quando arrivo davanti al reparto inizio un po a sudare freddo non so perché ma ho questa sensazione , così faccio un bel respiro ed entro.  C’è trambusto e me ne sto in disparte, come facciamo sempre in reparti importanti e delicati come questo. Ci sono tante mamme e tanti papà con i loro cuccioletti e hanno tutti sul viso la preoccupazione per  l’ esito degli esami.  Ma scoprirò dopo che … Continua a leggere Il Cuore a Foggia.

Trieste, Il Burlo e Valentina.

Mercoledì 9 aprile il gruppo “Cuore di Maglia” di Trieste ha consegnato gli ultimi lavori fatti all’Ospedale Infantile “Burlo Garofolo”. Molte sono state le vicissitudini per quest’ultimo appuntamento ma alla fine, per fortuna, siamo riuscite a scovare 10 minuti nelle frenetiche giornate della Terapia Intensiva Neonatale, sovraffollata di moltissimi bimbi e con il personale decimato dall’influenza di stagione! Questa volta mi hanno accompagnato ben due partecipanti del gruppo, Anna e Chiara. Insieme abbiamo portato una grandissima scatola piena di piccoli tesori per i bambini prematuri.  Si, perché oltre ai consueti kit del Primo Legame, graditissimi a tutti, stavolta c’erano dei … Continua a leggere Trieste, Il Burlo e Valentina.

Catania e i Cap-Pulcini.

Suoniamo in punta di dita il campanello della UTIN del Nuovo Ospedale Garibaldi  di Catania, per non disturbare i cuccioli.  Oggi mi accompagnano due Cuoresse dolcissime : Anna  e Graziella .  Dopo un pò ci accoglie il sorriso della caposala, sig.ra Santa Coco che si fa fotografare con noi. Ci aspettavano e sapevano della nostra sorpresa ma non se l’aspettavano così bella! Insieme alle solite due scatolone piene di Kit Primo Legame abbiamo portato un cestino colmo di cap-pulcini … berrettini gialli con tanto di ciuffetto, occhietti e becco che abbiamo disegnato e sferruzzato per i piccoletti.               … Continua a leggere Catania e i Cap-Pulcini.

Palermo e il Cuore.

Nonostante una mattinata convulsa il personale del reparto di Neonatologia dell’Ospedale Buccheri LaFerla ci ha accolto come sempre con tanti sorrisi e affetto. Eravamo di più questa volta: oltre a mia madre Nora e le cuoresse Annamaria e Annalisa, c’era anche la mia piccola Eleonora alla sua prima consegna (almeno fuori dal pancione).  Abbiamo ricoperto le incubatrici con le coloratissime coperte di Annamaria e appuntato sui camici dei cuoricini rossi. Abbiamo scartato i pacchetti preparati singolarmente per ogni bimbetto, inaugurando  così anche a Palermo il Primo Legame.  Ed abbiamo cominciato ad elaborare tanti progetti, coinvolte dall’entusiasmo della dottoressa Kazmierska, della … Continua a leggere Palermo e il Cuore.