Coccole per il Gaslini di Genova

 

Fa già caldo alle dieci del mattino ma è una bella giornata di sole e ci aspettano alla TIN del Gaslini. Dico “ci” perchè oggi mi accompagna nella consegna Maria, una cuoressa della “prima ora”, forse la prima che ho incontrato quel lontano 8 febbraio quando è partita l’avventura genovese di Cuore di Maglia. E’ la stessa Maria che, quando i minibodybù scarseggiavano,  ne ha confezionati in tutta fretta una quantità e me li ha allungati in stazione, al volo tra un treno e l’altro.
 

 

Simona, caposala del reparto, e la Cicco (ormai la chiamo così) ci accolgono sorridenti e ci invitano ad entrare con la scatola colma di 23 Primi Legami. Ognuno contiene: una copertina, un cappellino, un paio di scarpine, un minibodybù e un telo di morbido cotone 70×70 che è la novità di questa consegna. Questo lenzuolino verrà usato per avvolgere i piccoli nella culla termica e nella marsupio terapia.
Tutte le persone che incontriamo ci sorridono e curiosano ammirate, davvero i lavori consegnati sono proprio belli, curati nei particolari e negli abbinamenti, un’esplosione di colore!
Ogni consegna è un alternarsi di emozioni, io mi sento sempre come un elefante in un negozio di porcellane, rimango sempre stupita dai gesti rapidi ma pieni di cura e attenzione della Cicco che veste un piccino e faccio un po’ fatica ad abituarmi ai rumori leggeri dei macchinari. Morale: quando faccio la foto per documentare la consegna, mi trema sempre un po’ la mano e le immagini son sempre un po’ sfocate…


Poi guardo Maria e vedo che anche lei, matematica doc e quindi molto razionale, si lascia prendere dalla tenerezza e quello che prova si legge tutto nello sguardo.  

Nella parte di TIN che è vicina alla porta dell’uscita, ci sono due mamme con i loro bambini, una di loro è lì da febbraio, entrambe ci ringraziano tanto, hanno usato quello che le donne di Genova hanno preparato e ne hanno apprezzato la cura, il colore e soprattutto il fatto che questi siano regali che non ti aspetti.
Sì perchè il bello di Cuore di Maglia è proprio questo, regala una coccola colorata a bambini arrivati troppo presto ma porta una carezza all’anima di mamme e papà che con loro affrontano la battaglia per la vita.


Ce ne andiamo, Simona ci restituisce la scatola vuota della consegna precedente, la riempiremo di nuovo a settembre. Ora Cuore di Maglia a Genova sferruzzerà in vacanza, l’appuntamento è per l’autunno e grazie, grazie di cuore a tutte le splendide persone che ho incontrato e mandano avanti con il loro impegno quest’avventura.

Anna Mori, ambasciatrice Cuore di Maglia, Genova


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...