Il Cuore in Sicilia.

 

Nei giorni scorsi, Cuore di Maglia ha vissuto dei giorni speciali in una terra meravigliosa.
Pur con la pioggia battente e pochissimi sprazzi di sole, sono stati giorni di grandi emozioni.
Ma andiamo con ordine.
 
Le consegne sono state due.

 

La prima all’ospedale di Messina, la mattina del 10 marzo.

 

Sono stati momenti intensi, come sempre, non ci si può mai abituare al clima di una Terapia Intensiva Neonatale, e nemmeno ai sorrisi delle mamme e alla gratitudine del Primario, dottor, Salvo e della professoressa Gitto, insieme a tutta la loro equipe.

 

 

Insieme a me, Mariella Fornello, Ambasciatrice Cuore di Maglia per Catania, e Caterina Megna, Ambasciatrice di fresca nomina per Messina.
 
Ma le emozioni non sono finite qui.
La giornata del 10 marzo verrà ricordata anche per la prima consegna all’Ospedale di Patti, in collaborazione con Emanuela Mazzurco Miritana, dell’Associazione Remì Onlus.

 

Con Emanuela, ho consegnato i corredini, attesa dal dottor Elio Coletta, che ha avuto per Cuore di Maglia un entusiasmo non comune e che ha riservato a me un’accoglienza speciale, degna dell’ospitalità signorile e finissima, tipica dei siciliani, e che ringrazio davvero di cuore.
 
Le dottoresse Loredana DePasquale e Maria Raimondo  pur avendoci già incontrato durante il congresso di dicembre a Palermo, erano davvero molto orgogliose di aver  anche a Patti i corredini per i loro piccoli.
La felicità, quella vera.
Ma le emozioni non erano destinate a finire.
 
Nella giornata di sabato, un evento speciale per la Sicilia.
Il primo meeting siciliano, di tutte le Ambasciatrici, Siracusa, Catania, Messina e Palermo, e di tutti i loro gruppi.
Un piccolo esercito di donne che lavorano per Cuore di Maglia, che hanno fatto di questo progetto uno dei loro interessi più profondi.
Una giornata in ci si sono condivisi progetti e piccole celebrazioni, dove finalmente ci si è conosciute e parlate di persona, in una cornice straordinaria.
Palazzo Biscari, nel cuore di Catania, un gioiello di architettura barocca e di atmosfere magiche.

Vedere il roll up di Cuore di Maglia all’ingresso di questo posto meraviglioso mi ha riempito di orgoglio e di emozione. Ringrazio Mariella Fornello che ha organizzato con Mariastella Cosentino e Milena Amorelli tutta questa impagabile bellezza. E il Principe, Ruggero Moncada, dell’ospitalità e della visita guidata all’interno del Palazzo, che è stato, fra l’altro,  set per  I Vicerè, film e romanzo cui sono particolarmente legata.

Eravamo davvero tantissime, una specie di piccola edizione del nostro Camp annuale.
Per l’occasione, abbiamo lavorato una mini cuffia, dal nome altisonante, Teresa Uzeda di Francalanza, protagonista del romanzo di De Roberto. 

Nulla lasciato al caso.
nemmeno il servizio catering.
Infatti, la dottoressa Daniela di Piazza, dirigente dell’Istitto Alberghiero Karol Wojtyla di Catania, ha volto essere vicino a Cuore di Maglia e con i docenti Salvo Aiello e Alfio Galati, coadiuvati dagli alunni del corso serale, ha organizzato il buffet per le partecipanti al meeting.
A loro, un grandissimo grazie per la professionalità e la bravura.

La torta invece, esce dall’estro e dalle mani sapienti di Giusy Cuva.

 

Che dire.
Sono stati giorni molto intensi, a tratti faticosi, sù e giù per la Sicilia.
 Il tempo non è stato meraviglioso, il sole di quest’isola l’ho visto davvero pochissimo.

Quello che ho visto è stata una grande, grandissima condivisione, una grande vicinanza a questo progetto che è Cuore di Maglia, una felicità e un orgoglio ad avere le nostre copertine colorate e i nostri cappellini buffi,  una collaborazione fra le persone, un’ospitalità e una gentilezza rare a trovarsi.

Ringrazio, indistintamente, tutti quelli che hanno contribuito a rendere le consegne di Cuore di Maglia così speciali e indimenticabili.
E a me, speciali questi giorni fuori casa.
Ora, il lavoro torna nelle mani delle Ambasciatrici.
Sono felice e onorata di avervi in questo sogno potentissimo.

Grazie davvero, dal Cuore.
e da me.

Laura.

Annunci

2 pensieri su “Il Cuore in Sicilia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...